Thursday, July 30, 2009

Post 124. Anti-terrorists Laws.

Follow the link to read the post by Beppe Grillo:
http://www.beppegrillo.it/en/2009/07/guilty_of_lese_majeste.html

Comment by Blogger ( to be translated )-:
Anti-terrorrist Legislation.

La Costittuzione!
Siamo tutti uguali di fronte alla Legge.
GIUSTO, se cio' significa che tutti dobbiamo essere processati e giudicati quando agiamo contro la Legge.
SBAGLIATO, se e quando i criteri di giudizio sono gli stessi per tutti i Malfattori.
La Legge deve riflettere proporzionalmente sia in relazione al Misfatto che al Malfattore, alla natura del Misfatto ed al danno alla societa' prodotto dal Malfattore.
In fatti, ad esempio particolare, il danno prodotto
a suo tempo, all'onore dell' Italia dall'ex-Ministro mafioso Andreotti e dalla Mafia degli avvocati Sardegnoli, ( del Sud-Italia) alla quale apparteneva, fu' incalcolabile.
Nessuno ha fiducia dell'Italia o di un Italiano.
La Legge deve chiedersi chi sia questo Mafioso, che non e' assolutamnete ne' un cittadino, ne' un criminale tipico, ma bensi' eccezionale.

I Mafiosi sono membri di una Segreta Societa' che ha scopi ben definiti e premedita, anzi, PIANIFICA meticolosamente tutto cio' che fa'.
La Mafia ama presentarsi come Onorevole.

SBAGLIATO.
Forse lo fu' ai suoi lontani inizii,

MA FU' SEMPRE, IN EUROPA, UNA SOCIETA' STRANIERA, INCOMPATIBILE CON L'OCCIDENTE, DI ORIGINI SARACENE
( ARABA ).

Il Mafioso non e' Italiano ma un criminale senza Societa', ne' Patria, ne' Civilta', ne' Dio, al di fuori della Mafia.
Il Mafioso ha infatti come Dio, Patria e Societa' solo la Mafia.
La Mafia ha distrutto la nobilta' italiana che libero' l'Italia nel 1860, rimpiazzandola con della MERDA che sta' trasformando l'Italia e l'Europa intera in una FOGNA puzzolenta.
I Mafiosi sono dei terroristi antisociali, anti-civilta', anti-DIO, e non devono essere processati come individui o esseri umani ma come robots senza coscienza o qualita' umane. Come i terroristi politici, i Mafiosi perdono i loro diritti umani dato che, o premeditano e pianificano criminalmente cio' che fanno o eseguono senza pensare, da robot, gli ordini che vengono dai padroni. Lo stesso vale ad esempio, oggi, per i membri della Irlandes IRA e degli Islamisti.
L'unica Legge per loro e' quella Marziale, non quella civile o criminale. Cio' vale tanto piu' che lo Stato, gli Stati non si sono dimostrati capaci di sradicare questi pericolosissimi parassiti, sabotatori, corruttori della nostra Civilta', della Societa' negli ultimi 150 anni. Come si puo' quindi mettere alla pari ed usare la stessa Legge/mentalita' Democratica per un povero disgraziato che ha agito isolatamente da individuo ( essere umano=persona) per passione o disperazione, la cui azione ha danneggiato in modo riparabile la Societa', che lo Stato e' in grado di tollerare, e un Mafioso che non e' piu' un individuo, un essere umano ma una PIOVRA robotica senza coscienza ne' umanita', il momento quando si affilia a questi maledetti da Dio? No, il Mafioso deve essere giudicato come un traditore, una spia, un defettore, un terrorista, da una Legge Marziale spietata e devastatrice quale le sue attivita' criminali e le sue mete lo sono. La Mafia non e' l'Italia ma una infiltrazione estranea, fatale e diabolica. Leggi anti-terroristiche severissime e disegnate a porre questo mostro in svantaggio di fronte alla Legge, dovrebbero essere promulgate ed applicate.
La Cavalleria mori' con i Templari nel lontano 1300.

0 Comments:

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

Links to this post:

Create a Link

<< Home